Home Dubai Vivere a Dubai CONSIGLIO SUPREMO DELL’ENERGIA DI DUBAI: NUOVO AIUTO

CONSIGLIO SUPREMO DELL’ENERGIA DI DUBAI: NUOVO AIUTO

Energia Pulita Dubai
Group of four multicultural partners stacking hands together and smiling on camera while standing among wind turbines. Men and women in safety helmets having successful meeting outdoors.

Il presidente del Consiglio supremo dell’energia di Dubai (DSCE), S.E. lo sceicco Ahmed bin Saeed Al Maktoum, ha presieduto la 80a riunione del Consiglio. Durante l’incontro, sono state adottate nuove misure per sostenere lo sviluppo del settore della distribuzione al dettaglio dei combustibili, con l’obiettivo di garantire un’ottima distribuzione delle stazioni di servizio. Inoltre, l’Autorità delle strade e dei trasporti di Dubai (RTA) ha introdotto un programma per rilasciare certificati di accreditamento a entità e società che gestiscono flotte di veicoli ecologici. Il Consiglio ha anche riesaminato il quadro normativo per sostenere la notevole crescita della domanda di carburante per veicoli, tenendo conto dell’aumento della popolazione e del numero di veicoli, al fine di migliorare il flusso del traffico nelle stazioni di vendita al dettaglio. Inoltre, sono state adottate iniziative per bilanciare l’offerta e la domanda. Durante la riunione, Sua Altezza Sheikh Ahmed bin Saeed Al Maktoum ha onorato i membri del Consiglio di amministrazione del Regulatory & Supervisory Bureau (RSB) per l’elettricità e l’acqua a Dubai e ha inoltre onorato Nasser Lootah, presidente della commissione consultiva.

E proprio a proposito di futuro sostenibile, a Dubai è stato creato il parco solare più grande del pianeta.

Saeed Mohammed Al Tayer, MD e CEO di DEWA, ha spiegato che il parco solare è solo uno dei molti progetti di energia rinnovabile che DEWA sta implementando per raggiungere gli obiettivi della Dubai Clean Energy Strategy 2050 e della Dubai Net Zero Carbon Emissions Strategy 2050. Questi obiettivi includono l’obiettivo di fornire il 100% della capacità energetica totale di Dubai da fonti di energia pulita entro il 2050.

Gli Emirati Arabi sono sempre attivi in tema di sostenibilità: ma i vantaggi di vivere nei Paesi del Golfo Persico sono innumerevoli, per conoscerli ti interesserà questo contenuto.