Home Dubai Vivere a Dubai INVESTIMENTI IMMOBILIARI: MILANO VS DUBAI

INVESTIMENTI IMMOBILIARI: MILANO VS DUBAI

Immobiliare a Dubai

Investire a Dubai conviene di più che investire a Milano, come dimostra la decisione presa da sempre più privati e imprenditori. Acquistando ad esempio un bilocale a Dubai si arriva a spendere anche una cifra che potrebbe sorprendere molti: poco più di 200.000 euro. Ma la cosa sbalorditiva è che questo investimento promette di rendere molto nel prossimo futuro. La somma investita, nonostante possa sembrare considerevole, è da definirsi abbordabile, soprattutto se paragonata ai prezzi del mercato immobiliare milanese.  Ma quali sono i vantaggi di investire a Dubai rispetto a Milano? Non solo i costi dell’immobile tutto sommato contenuti, ma ci sono anche i servizi offerti dall’alloggio stesso e dall’Emirato in generale. Tra l’altro non è solo conveniente acquistare un immobile a Dubai, ma anche metterlo a reddito: infatti, le rendite medie annue di questi tipi di investimenti si aggirano sul 7-9% del prezzo di acquisto, quindi, calcolatrice alla mano, intorno ai 1.700 euro al mese. In ogni caso, più conveniente di Milano. Questo esempio dimostra che, nonostante Milano sia una città attraente per gli investimenti immobiliari, Dubai offre opportunità che potrebbero risultare più vantaggiose sia in termini di costo dell’immobile che di rendita annua. Bisogna però valutare attentamente tutte le variabili prima di prendere una decisione, considerando anche i rischi e le peculiarità del mercato immobiliare locale.

Da sempre, il governo centrale punta su Dubai: non solo come mercato immobiliare e maggior hub finanziario al mondo, ma anche come Paese che più offre in termini di vantaggi fiscali alle aziende e agli imprenditori che desiderano investire all’estero. Ecco perché le autorità non smetteranno di intervenire per rendere l’emirato sempre più performante.