Home Interviste LA SPIEGAZIONE DI PAOLO LIMOLI: UN ARTISTA ECLETTICO DI RESPIRO INTERNAZIONALE

LA SPIEGAZIONE DI PAOLO LIMOLI: UN ARTISTA ECLETTICO DI RESPIRO INTERNAZIONALE

Paolo Limoli ci dà la spiegazione di come sia riuscito a fare dell’arte, il suo lavoro di successo globale!

Un mindset determinato, una decisa forza di volontà e tanta tanta passione: questi gli ingredienti segreti che Paolo ha sfruttato per vivere grazie alla sua cultura artistica.

  1. Ciao Paolo, vuoi presentarti ai nostri lettori?

Sono artista a tempo pieno da 7 anni. Precedentemente, dal 1978 ho svolto le attività di graphic designer, art director e musicista, dal 1992 formatore in corsi di crescita personale in ambito aziendale e privato. Tutte queste attività sono state svolte a livello internazionale.

  1. Raccontaci di dove sei originario/a e in cosa consiste la tua attività.

Sono nato a Valdagno, in provincia di Vicenza, nel 1959. Ho vissuto a Napoli, Genova e 10 anni in Spagna, a Santander; attualmente vivo a Vicenza da circa 8 anni. Progetto e realizzo opere tridimensionali utilizzando in esclusiva cartoncini speciali Favini, un’azienda leader a livello mondiale nel suo settore. Ogni opera è diversa ed eseguita completamente a mano: un solo colore, un solo tipo di carta, molti colori, molti tipi di carta, quadrati, ovali, triangoli, cerchi, linee rette, linee curve, torri, figure “impossibili”, automobili, veicoli vari e molto altro! Ho realizzato oltre 140 opere e 19 mostre, di cui 15 personali e 4 collettive.

  1. Hai sentito la necessità di evolvere il tuo business in questi anni di continuo mutamento del mercato?

Certamente! L’avvento della tecnologia negli ultimi decenni ha portato nelle mie precedenti attività meravigliose rivoluzioni, ma anche sovraffollamento (molto spesso improvvisato) nell’offerta, con conseguente svilimento e appiattimento verso il basso sia della qualità che del riconoscimento economico. Per queste ragioni, ma soprattutto per il desiderio di un “ritorno alle origini”, di riappropriarmi della manualità e di poter lavorare con libera e totale espressione della mia creatività, ho deciso di cambiare. Era un sogno chiuso nel cassetto da tanti anni, quando mi sono sentito pronto per sdoganarlo l’ho fatto con gioia e accettazione del rischio. I risultati mi stanno dando ragione, nonostante i tempi difficili.

  1. Hai mai pensato di aprirti alle possibilità offerte dal mondo dell’online, anche solo a livello di marketing?

In realtà l’ho già fatto da tempo, ho il mio sito web e sono presente nei social network (Facebook e Instagram) con profili professionali. Tutti questi strumenti si sono rivelati utilissimi, se non indispensabili, per ampliare visibilità e mercato a livello internazionale, cosa che è sempre stata il mio obiettivo principale.

  1. Spiegaci cosa, nei momenti di difficoltà del tuo lavoro, ti ha impedito di gettare la spugna.

Le difficoltà, nel lavoro come nella vita, sono per me “ostacoli” che si trasformano in opportunità di crescita e miglioramento usando il giusto atteggiamento. Entusiasmo, ottimismo, consapevolezza nei miei mezzi e una giusta dose di “follia”, specialmente nei primi anni, non mi sono mai mancati anzi, con il tempo sono diventati miei strettissimi compagni di viaggio! Io amo le sfide e le difficoltà non mi hanno mai spaventato. 

  1. Dai TRE consigli a chi vorrebbe intraprendere il tuo stesso cammino nel mondo imprenditoriale!

Desiderio irrefrenabile di espandere la propria ‘comfort zone’, apertura mentale, fiducia in sé e negli altri: non possiamo fare tutto da soli, le collaborazioni sono preziose, indispensabili e ci portano più lontano.

La Spiegazione di:

Paolo Limoli

http://www.paololimoliart.com/

ARTICOLO PRECEDENTECOME GUADAGNARE ONLINE VENDENDO I PROPRI OGGETTI USATI
ARTICOLO SUCCESSIVODAI TURISTI AGLI INVESTITORI: L’ESTATE È A DUBAI!