Home Prima Pagina Guadagnare Online COME INVESTIRE IN NFT: LA GUIDA COMPLETA

COME INVESTIRE IN NFT: LA GUIDA COMPLETA

Nel 2022 chi vuole guadagnare online prende sicuramente in considerazione di investire in NFT.

Ma cosa sono gli NFT? E dove si acquistano?

Se sei interessato ad approfondire questo tema, continua a leggere!

NFT: cosa sono e come funzionano

Innanzitutto, va detto che NFT è l’acronimo inglese di Non Fungible Token e consiste in un metodo tecnologico all’avanguardia per identificare file digitali di qualsiasi tipo.

Video, foto, audio, canzoni, cryptovalute e, perfino, opere d’arte digitali: un NFT è un gettone che attribuisce a chi lo acquista una proprietà digitale all’interno di una rete blockchain.

La blockchain più diffusa perchè che maggiormente supporta gli NFT è Ethereum.

Gli NFT vengono definiti Non Fungibili poiché, a differenza ad esempio del denaro fisico che è il bene fungibile per eccellenza, poiché una banconota da 20€ può essere scambiata con un’altra di pari valore senza che ciò ne cambi la possibilità d’uso o la qualità, gli NFT sono dei pezzi unici che non può essere né sostituiti né replicati e che portano la firma del loro autore.

Per scoprire come investire e guardare con gli NFT continua a leggere…

Come guadagnare con gli NFT

Tra le possibilità per guadagnare online con gli NFT, la principale è sicuramente quella di acquistarli e rivenderli all’interno del mercato azionario di settore.

Pertanto, saper fare trading e capire quando sia il momento giusto per vendere è alla base anche del mercato degli NFT.

Il mercato degli NFT è quello della Digital Art: le opere d’arte digitali, infatti, sono prodotte in numero sempre crescente e lo scopo è appunto immetterle in circolazione (online) per poter generare ricavi.

In che modo? Molto semplice! Si sceglie il marketplace, si acquista un token, si monitora il suo prezzo e quando il margine di profitto si ritiene sufficientemente conveniente si va a rivendere.

Come aprire un wallet NFT in 2 passaggi

Una volta scelti gli NFT da acquistare, bisogna decidere dove conservarli, per sempre o per il tempo necessario fino alla decisione di venderli.

Ecco allora che prima di comprare gli NFT è fondamentale scegliere il proprio portafoglio digitale per depositare i tuoi acquisti.

Pertanto, dopo aver deciso di acquistare dei token è fondamentale aprire il proprio wallet per tenere i beni di proprio possesso.

Una volta scelto e impostato uno degli interessanti servizi disponibili online, non resta che depositare i beni virtuali acquistati al fine di individuare il “luogo” dove ricevere la relativa somma una volta che li avrai venduti.

Gli NFT rappresentano una modalità di investimento davvero molto interessante.

Ti consigliamo di formarti e informarti prima di iniziare qualsiasi operazione. Intanto, puoi iniziare leggendo qui.

ARTICOLO PRECEDENTEDUBAI È LA PRIMA AUTORITÀ A DEBUTTARE NEL METAVERSO
ARTICOLO SUCCESSIVOIL PARCO SOLARE DI DUBAI A ZERO EMISSIONI NEL 2050