Home Dubai Vivere a Dubai QUANTI ITALIANI VIVONO A DUBAI?

QUANTI ITALIANI VIVONO A DUBAI?

Se stai cercando un luogo dove trasferirti per far crescere la tua attività e avere successo, Dubai è la risposta.

Perché? Semplice, le mille opportunità offerte dall’emirato accontentano ogni imprenditore e i vantaggi fiscali sono unici al mondo!

Ecco perché, investitori di tutto il globo e, soprattutto, dall’Italia dove la tassazione è soffocante, si spostano a Dubai!

Per avere qualche informazione più dettagliata, leggi questo articolo illustrativo sul tema.

Dall’Italia a Dubai: viaggio solo andata per il business

Parti da zero e vuoi crearti un business di successo?

Hai un’attività già avviata e vuoi darle un nuovo interessante slancio?

In entrambi i casi, l’unica soluzione è andartene dall’Italia, Paese arretrato e dalla tassazione tra le più pesanti del pianeta.

Dove andare, allora? Dubai è il luogo che fa per te.

Grazie ad una politica interna che favorisce gli investimenti esteri con interventi di supporto e incentivanti, la florida economia di Dubai accoglie chi desidera avere un’ottima opportunità di guadagno.

Tuttavia, non solo business a Dubai, che regala ai provenienti del Bel Paese luoghi magici, scorci suggestivi e spiagge bianchissime: negli Emirati Arabi è estate tutto l’anno!

 

Il settore di punta a Dubai: made in Italy

Perché sempre più italiani decidono ogni giorno di spostarsi a Dubai? I motivi sono molti, alcuni li abbiamo anche già anticipati, ma bisogna sottolineare come la capacità italiana viene grandemente apprezzata a Dubai.

In particolare, le abilità artigianali e la qualità del Made in Italy sono sinonimo di garanzia: pertanto, a Dubai gli italiani sono ben accolti e i loro prodotti e servizi vengono acquistati con grande frequenza e interesse.

Dalla moda, ai motori, alla cucina: l’Italia a Dubai trova il suo mercato ideale!

 

Expat Dubai: gli italiani in pale position

Considerando che la popolazione emiratina è composta al 90% di stranieri, ecco che la presenza italiana a Dubai si fa molto notare.

Come visto, le motivazioni per spostarsi a Dubai sono molte, ma principalmente legate al business. Pertanto, tutto il globo guarda a Dubai, vero e proprio paradiso fiscale in cui ogni sogno per la propria attività, si trasforma in realtà.

Non stupisce, dunque, che i primi ad avere interesse per gli Emirati Arabi e, soprattutto, per Dubai siano proprio gli imprenditori Tricolorati che, in Italia, sono schiacciati da una tassazione sempre più opprimenti e proibitiva.

Infatti, costituendo o trasferendo una società a Dubai, nei suoi particolari territori chiamati Free Zone, l’imprenditore è libero da qualsiasi imposta. Sì, hai capito bene!

Nelle Zone di Libero Scambio di Dubai, non si pagano le tasse!

Per approfondire questo argomento, non perdere questo contenuto!

 

Quanti italiani possiedono un immobile a Dubai?

Come detto, a Dubai ci si sposta per fare soldi.

Uno dei tanti modi possibili e, anche se forse il più conosciuto, non certo il più sicuro, è investire nel real estate di Dubai.

Molti sono gli stranieri, tra cui certamente italiani, che acquistano un immobile a Dubai.

La maggior parte di loro, però, non si assicura un tetto negli EAU con l’intenzione di andarci a vivere, ma si acquistano immobili a Dubai come investimento.

Certamente, il mondo dell’immobile a Dubai attrae acquirenti da tutto il pianeta, grazie alla fama delle sue costruzioni uniche e degli immobili da Guinness World Record: tuttavia, il mercato immobiliare di Dubai, proprio perché tanto conosciuto e acclamato, può nascondere diverse insidie.

Ti consiglio di informarti molto bene.

 

Quanti italiani vivono a Dubai?

Dunque, per sapere quanti italiani vivono a Dubai bisogna fare una distinzione iniziale.

Da un lato, appunto, vi sono gli italiani che hanno scelto di spostare la propria residenza a Dubai, solamente ai fini fiscali, ma che in realtà non vivono stabilmente negli Emirati Arabi Uniti.

Dall’altro lato, invece, vi sono gli italiani che hanno deciso di andare a vivere proprio nel Paese.

Ecco, allora, che gli italiani residenti effettivamente negli Emirati Arabi Uniti sono circa 13.000, di cui 10.000 si trovano proprio a Dubai.

Oltre a loro, poi, si aggiungono gli altri che, anche se non fissi, raggiungono Dubai periodicamente per motivi di lavoro o piacere, pur formalmente residenti nel Paese.

Infatti, per poter mantenere regolarmente la residenza a Dubai, non è necessario permanere nel suo territorio, ma farvi almeno 2 accessi all’anno, per almeno 3 giorni ciascuno.

 

Se vuoi essere il prossimo italiano che vive a Dubai, affrettati!

Le opportunità sono tante e ti consiglio di farti un’idea leggendo qui!

ARTICOLO PRECEDENTEQUALI INVESTIMENTI FARE A DUBAI?
ARTICOLO SUCCESSIVOCOSA NON POSSONO FARE LE DONNE A DUBAI?