Home Dubai Vantaggi Dubai QUALI SONO I LAVORI PIÙ RICHIESTI A DUBAI?

QUALI SONO I LAVORI PIÙ RICHIESTI A DUBAI?

Se stai cercando il luogo ideale per far crescere la tua attività o crearne una da zero, il consiglio spassionato è Dubai!

Nell’Emirato, infatti, per ogni business il successo è assicurato.

I motivi sono molte tutti davvero interessanti.

Per saperne di più, leggi questo contenuto chiaro e lampante sulla fortunata situazione lavorativa che si vive a Dubai!

Buona lettura!

Spostarsi a Dubai per lavoro: perché farlo

Se vuoi trasferirti in un Paese che ti possa offrire molte possibilità lavorative, certamente, Dubai è il posto che fa per te.

L’Emirato, infatti, è diventato negli ultimi anni la meta prediletta dai più illuminati professionisti che lo scelgono quale territorio più adatto per le loro idee imprenditoriali. Si tratta di investitori da tutto il mondo, attratti dalle innumerevoli opportunità proposte da Dubai.

Lavorare a Dubai per aziende italiane o freelance, è una proposta molto alettante: le possibilità di ottimizzare la propria attività e di fare carriera sono molte, il che rende questa località una destinazione ideale per chiunque voglia lavorare all’estero.

Inoltre, la qualità della vita è molto elevata, grazie a servizi efficienti e un sistema sanitario di alto livello.

Lavorare a Dubai: i vantaggi

Tuttavia, le ragioni che spiegano perché lavorare a Dubai conviene sono molte.

Tra queste, ne abbiamo selezionale alcune per te. Eccole di seguito!

Stipendi alti

Guadagnare a Dubai significa godere di uno stipendio decisamente più alto rispetto a molti Paesi occidentali. Questo, poi, è avvalorato dal particolare sistema fiscale di Dubai che, non prevedendo alcuna tassazione, si traduce in stipendi netti superiori.

Pertanto, con uno stipendio medio di Dubai, riesci tranquillamente a coprire le spese generali di vita, come la casa, la sanità, la scuola per i figli e, ulteriori bonus.

Tassazione agevolata

Il sistema fiscale negli Emirati Arabi Uniti è il più competitivo del globo. Le imposte sui redditi personali e societari sono nulli nelle cosiddette Free Zone, ovvero Zone di Libero Scambio, appunto, completamente, defiscalizzate. Per saperne di più, leggi qui!

Posizione geografica strategica

Logisticamente, Dubai è il centro e, quindi, il punto d’incontro, del mercato d’occidente con quello d’oriente.

Questo permette che i maggiori investitori del pianeta entrino in contatto tra loro, creando un network unico e funzionale per la crescita reciproca e dell’economia in generale.

Ambiente sicuro

Quando si è un expat, la sicurezza è al primo posto.

Per rasserenarti, devi sapere che Dubai è tra i Paesi del globo ad avere il tasso di criminalità più basso, pari appena al 4%.

Quindi, è chiaro che è possibile camminare sereni per le strade di Dubai, senza timore di essere attaccati o rapinati.

 

Cosa serve per lavorare a Dubai

Ora che è chiaro che lavorare a Dubai è la scelta giusta, bisogna capire quali sono i documenti e i permessi necessari per lavorare a Dubai.

Innanzitutto, per entrare a Dubai è necessario avere un passaporto in corso di validità.

Inoltre, è importante munirsi di un particolare visto e permesso di lavoro, che può essere di diverse tipologie, tutte richiedibili all’Ambasciata degli Emirati Arabi Uniti:

  • Il Visto di transito: valido per pochi giorni e rilasciato per chi effettua un viaggio di lavoro di breve durata negli EAU;
  • Il Visto Business: valido per 90 giorni e rilasciato per chi si rechi negli EAU per affari o per aprire un’impresa in loco;
  • Il Labour Card e permesso di residenza: il primo è necessario per lavorare a Dubai e viene rilasciato dopo alcune visite mediche; il secondo è valido per 3 anni e viene rilasciato a chi abbia meno di 50 anni e non esca da Dubai per i primi 6 mesi di permanenza.

 

Cercare lavoro a Dubai: come fare

Le offerte di lavoro a Dubai non mancano, tanto meno per gli italiani!

Infatti, il Made in Italy e l’artigianato italiano sono apprezzatissimi a Dubai.

Pertanto, tutti i locali e le attività che propongono prodotti del Bel Paese, vanno per la maggiore e sono richiestissimi!

Inoltre, è possibile trovare lavoro a Dubai anche senza esperienza: ci sono molte offerte di lavoro per giovani, donne, professionisti con laurea, diplomati o gente alle prime armi.

La conoscenza dell’inglese è fondamentale, anche se le attività italiane dove potersi occupare sono davvero molte.

Per approfondire meglio il tema, comunque, ti consiglio di non perdere questo contenuto!

I lavori più richiesti a Dubai: quali sono

I settori dove è più facile trovare lavoro a Dubai sono quelli del commercio e del turismo, oltre che dell’intelligenza artificiale.

Dubai è il maggiore hub finanziario internazionale del globo, quindi, è chiaro che le opportunità di lavoro non mancano.

Il settore del luxury, poi, è assai sviluppato: quindi, tutto il mondo del fashion richiama moltissime persone.

Per non parlare dei locali alla moda e delle cucine di rilievo: figure professionali quali il cuoco, il cameriere, il barman e il barista sono richieste ogni giorno.

Non dimentichiamo, poi, che il digitale trova a Dubai il suo terreno più fertile: pertanto, professioni come il business analyst, il data analyst IT, il support IT, il manager, l’esperto di Java, e simili, hanno tutte le porte aperte.

Insomma, lavorare a Dubai è un’occasione da non perdere per volare verso il successo!

Le opportunità a Dubai sono tante e ti consiglio di farti un’idea leggendo qui!

ARTICOLO PRECEDENTECOME GUADAGNARE ONLINE VENDENDO FOTOGRAFIE
ARTICOLO SUCCESSIVOCOME GUADAGNARE ONLINE GIOCANDO