Home Interviste LA SPIEGAZIONE DI SIMONE CAPPELLA: DAGLI STUDI DI DESIGN AL PRECOCE APPRODO...

LA SPIEGAZIONE DI SIMONE CAPPELLA: DAGLI STUDI DI DESIGN AL PRECOCE APPRODO ONLINE

Simone Cappella ci dà la spiegazione di come poco più che bambino abbia iniziato a esplorare il mondo del web, percependo da subito gli enormi spazi e le incredibili possibilità legati al business che il digitale offre.

Senza perdere tempo, ha imparato ben presto a farsi largo tra i precursori del lavoro online e ha cominciato ad impiegarsi in autonomia in piccoli lavori. I guadagni non tardavano ad arrivare, così, Simone, terminati gli studi, si è lanciato al 100% nella sua personalissima attività imprenditoriale digitale!

1. Ciao Simone, vuoi presentarti ai nostri lettori?

Salve, sono Simone Cappella, 30 anni, imprenditore digitale nell’ambito e-commerce.

2. Raccontaci di dove sei originario/a e cosa facevi prima di iniziare il tuo lavoro online.

Vengo da Ariccia, piccolo paese alle porte di Roma. Sin da quando ho avuto accesso ad una connessione internet ho cominciato a cercare modi per fare business online. Già nel 2004, a 13 anni, feci i miei primi guadagni vendendo pubblicità su un network di siti internet da me creato, ma dopo circa 3 anni abbandonai i vari progetti per concentrarmi sui miei studi. Dopo il Liceo, ho studiato design della moda e lavorato alcuni anni per vari brand in giro per l’Europa. Nel tentativo di lanciare un mio personale brand, mi accorsi dell’importanza dei social network nel mondo del marketing e, così, nel 2017 tornai a lavorare online aprendo la mia agenzia di marketing su Instagram.

3. Quando e perché hai sentito la necessità di lavorare online?

Ho da sempre sentito il bisogno di viaggiare e pensare di poterlo fare solo nei giorni di ferie non era più un’opzione accettabile per me. Se domani sera voglio andare a cena in un ristorante di Parigi, il mio lavoro attuale mi da la flessibilità per poterlo fare senza dover rendere conto a nessuno.

4. Rivelaci di che cosa ti occupi adesso.

Assieme a due soci abbiamo creato un brand di prodotti ecologici, che vendiamo online in tutta Europa.

5. Quali vantaggi hai riscontrato cambiando radicalmente la tua vita?

Innanzitutto, la flessibilità degli orari lavorativi: ora posso permettermi di non rinunciare ad una serata fuori con gli amici e ad un paio di ore di sonno in più; in secondo luogo, la scalabilità del business, con investimenti minimi rispetto ad un’attività imprenditoriale offline.

6. Spiegaci cosa, nei momenti di difficoltà, ti ha impedito di gettare la spugna.

Il supporto reciproco tra i soci e quello della mia famiglia, nonché la visualizzazione degli obiettivi che io e i miei soci ci siamo posti, sono sempre motivi più che validi per rimboccarsi le maniche e tornare in sella.

7. Dai TRE consigli a chi vorrebbe intraprendere il tuo stesso cammino nel mondo online!

a) Bisogna studiare tanto per creare un business online, ma bisogna sempre continuare a studiare per poterlo far crescere e mandarlo avanti: il mondo di internet procede alla velocità della luce e se si rimane indietro si è finiti.

b) Prendete ogni fallimento lungo la via come un test che ha dato un risultato: usate quello che avete imparato per non ripetere lo stesso errore 2 volte.

c) Spesso sarete voi e il vostro laptop, quindi, il mio consiglio è quello di non isolarsi mai troppo: ad esempio quando ne ho la possibilità vado a lavorare in un caffè, in una biblioteca, nella hall di un hotel o anche in spazi di Co-working. Un cambio di ambiente fa miracoli per la mente!

La Spiegazione di:

Simone Cappella

simone.serchap@gmail.com

ARTICOLO PRECEDENTEAMAZON FBA: COME APRIRE UN NEGOZIO SU AMAZON
ARTICOLO SUCCESSIVOEMIRATI ARABI UNITI: NEL PODIO DEL MONDO PER PETROLIO E GAS