Home Dubai Vivere a Dubai QUAL È IL MIGLIOR INVESTIMENTO A DUBAI?

QUAL È IL MIGLIOR INVESTIMENTO A DUBAI?

Quando si tratta di investire a Dubai, la domanda giusta non è se farlo, ma in che modo!

Fare investimenti a Dubai, infatti, è ovviamente una scelta vincente!

Dunque, su cosa investire a Dubai?

Si può indicare in assoluto il miglior investimento a Dubai?

Certo che si!

Ecco a te la classifica dei 3 TOP investimenti a Dubai!

Investire a Dubai: i vantaggi

Investire a Dubai è oggi la migliore scelta che si possa fare.

Proprio per questo anche nel 2022, Dubai si è classificata la prima meta scelta per gli investimenti esteri dagli investitori di tutto il globo.

Perché? Te lo spiego subito!

I motivi sono molti e sono tutti legati agli innumerevoli vantaggi che solo gli Emirati Arabi Uniti e, in particolare Dubai, possono offrire.

Vediamo i più importanti.

Innanzitutto, l’economia di Dubai è una delle più performanti del pianeta. Il supporto fornito dal governo centrale ha permesso, infatti, che nell’emirato si concentri il più proficuo settore degli affari a livello mondiale. Così, il PIL di Dubai è alle stelle e le previsioni rivelano che non smetterà di salire, rendendo l’emirato un rifugio sicuro per gli investitori che possono impiegare le proprie risorse nel Paese, sicuri che li porterà al successo!

Grazie al terreno economico fertile, Dubai offre numerose opportunità di business, rendendo possibile ogni idea imprenditoriale, anche la più ardita. Liberi professionisti, imprenditori, titolari di piccole imprese e freelance: tutti guardano a Dubai per rendere i propri sogni lavorativi una concreta e redditizia realtà.

Come mai Dubai è così interessante per i più oculati imprenditori del globo? Per le sue Free Zone. Le Zone di Libero Scambio di Dubai sono territori dove possono essere costituite o trasferite le società: qual è il vantaggio? Il beneficio è davvero notevole e concerne la fiscalità: infatti, costituire o trasferire una società in una delle Free Zone di Dubai significa non pagare le tasse! No, non stai sognando, è proprio così: tutte le attività situate in una delle Free Zone di Dubai sono completamente esentasse!

Inoltre, non solo non si pagano tasse sull’attività, ma la legge di Dubai ha eliminato completamente le tasse: le aziende a Dubai non devono pagare alcuna tassa personale; non ci sono tasse societarie; nessun costo per il commercialista; nessun sindacato e nessun bilancio.

I vantaggi sono già da capogiro, ma non è finita qui!

Le Autorità Centrali emiratine, infatti, da sempre forniscono tutto il necessario supporto all’economia interna, rendendo Dubai e gli altri emirati luoghi perfetti ad accogliere le risorse estere. Infatti, grazie ai programmi e ai finanziamenti offerti dalle Istituzioni, tutti sono maggiormente attratti a fare affari a Dubai. Sono già previsti, tra l’altro, molte iniziative mirate proprio a fornire gli strumenti necessari a permettere agli stranieri di creare un’impresa a Dubai.

Quali investimenti fare a Dubai: la classifica

È possibile redigere una classifica dei migliori investimenti a Dubai? Assolutamente sì!

Il mercato è decisamente molto florido e le opportunità non mancano, ma proprio per questo, è bene fare chiarezza.

Ne avrai sentite tante su come fare per scegliere il miglior investimento, ma dove sta la verità?

Infatti, alcuni settori, molto declamati e celebri nel mondo, nascondono delle insidie per chi non li conosce: pertanto, il primo fondamentale consiglio è di affidarsi a un consulente esperto prettamente in quel preciso settore e che lo segue vivendo e operando direttamente da Dubai.

Dunque, tra la vasta gamma di opportunità, quali sono le possibilità più interessanti per investire a Dubai?

Ecco a te la classifica della TOP 3 migliori investimenti a Dubai!

 

Dubai: la capitale del turismo

Ovviamente a Dubai ci si sposta non solo per affari ma anche e soprattutto per trascorrere le vacanze!

Dubai, infatti, è la capitare del turismo degli Emirati Arabi e non solo!

Ogni anno, infatti oltre 20 milioni di utenti si recano a Dubai per le loro ferie.

A Dubai, infatti, si possono visitare siti magnifici, vivere delle experiences uniche e godersi ogni momento di lifestyle luxury.

Insomma, a Dubai ce n’è per tutti i gusti: a proposito! I migliori chef del mondo sono stati premiati a Dubai dalla Guida Michelin, che di recente è approdata a Dubai. Per saperne di più, leggi questo contenuto!

Quindi, ormai lo hai capito: investire nel turismo a Dubai è una scelta vincente!

Che si tratti di aprire una struttura ricettiva, di gestire un ristorante magari con cucina italiana (che è sempre molto apprezzata!) o di acquistare un b&b, Dubai fa per te!

 

Immobiliare a Dubai: conviene davvero?

Tra le varie opzioni di investimento a Dubai, il settore decisamente più conosciuto nel mondo cui rifugiare le proprie risorse è il real estate.

Il mondo dell’immobile a Dubai, infatti, è di gran moda e molto conosciuto: le costruzioni uniche, i grattacieli da Guinness World Record e gli Hotel super lusso, rendono il mercato dell’immobile, decisamente appetibile.

Nuovi palazzi vengono costruiti ogni giorno e i relativi appartamenti sono venduti ancora prima di venire ad esistenza.

Tuttavia, questo settore può celare qualche preoccupazione: le oltre 20.000 agenzie immobiliari di Dubai, sembrano, infatti, proporre tutti i medesimi immobili, creando così confusione e ponendo le basi per qualche situazione sconveniente.

Prima di investire in questo ambito, pertanto, è fondamentale studiare il mercato, conoscere chi vi opera e farsi assistere da una figura valida e preparata.

 

Aprire una società a Dubai: il miglior investimento

Se si desidera investire a Dubai, con sicurezza di ottima resa, c’è solo una possibilità: costituire o trasferire la propria società a Dubai.

Gli imprenditori di tutto il pianeta, infatti, si muovono verso l’emirato che, tramite le sue Free Zone, permette di vedere crescere il proprio business con velocità e numeri incredibili.

Inoltre, dando vita o spostando la propria attività in una delle Free Zone di Dubai, si gode della totale detassazione: così, i guadagni restano interamente nelle tasche di chi li ha generati!

Infatti, l’imprenditore estero ha la possibilità di rimpatriare tutte le sostanze derivanti dalla sua attività, al 100% e senza pagarne sopra delle imposte.

Dal piccolo forno, all’industria commerciale, il vantaggio di possedere la sede legale a Dubai è per tutti!

La burocrazia emiratina, poi, rende tutto più semplice: un iter chiaro, preciso e senza sorprese permette di creare la società in appena 36 ore. Tuttavia, è fondamentale essere supportati a 360 gradi da chi già sa come si procede, per non incappare in errori.

La ricerca del miglior consulente di company set-up a Dubai è, dunque, il primo passo verso il successo.

Se anche tu vuoi approfittare dei vantaggi offerti dall’economia emiratina e vuoi toglierti ogni dubbio, non perderti questo contenuto!

ARTICOLO PRECEDENTECOME FUNZIONA UN CONTO OFFSHORE?
ARTICOLO SUCCESSIVOCOME GUADAGNARE ONLINE CON LA GIG ECONOMY