Home Dubai Vivere a Dubai QUANTO COSTA UNA CASA A DUBAI IN EURO?

QUANTO COSTA UNA CASA A DUBAI IN EURO?

Se vuoi trasferirti a Dubai, per vivere o per lavoro, certamente, stai facendo la scelta migliore per la tua vita.

Ovviamente, Dubai tanto dà e tanto chiede: spostarsi a Dubai ha dei costi, e devi informarti!

In realtà, se si considerano le ottime opportunità che offre Dubai, vivere nell’emirato è assolutamente conveniente!

Ecco, una veloce guida per chiarirti le idee!

Trasferirsi a Dubai: perché conviene

Hai deciso o stai decidendo di trasferirti a Dubai: bene! Significa che sei una persona avveduta!

Dubai, infatti, è il luogo migliore dove andare per crescere professionalmente e incrementare il proprio business.

Perché? Ecco a te, tra i tanti, i primi 5 motivi per trasferirsi a Dubai:

  1. Crescita economica: grazie all’economia fiorente dell’emirato, la tua attività decollerà e registrerai numeri da capogiro;
  2. Il vantaggio per il business: Dubai rappresenta attualmente in più interessante mercato dove puoi insediarti per far crescere la tua attività. Infatti, grazie alla sua posizione logistica strategica, il mercato di Dubai è il punto d’incontro tra il mercato d’oriente e quello d’occidente, costituendo, così, il luogo più attrattivo per promuovere un’attività;
  3. Le Free Zone di Dubai: se ti sposti a Dubai, il consiglio è di costituire o trasferire la tua società in una delle oltre 50 Free Zone di Dubai, luoghi completamente privi di tassazione. Pertanto, tutti gli introiti della tua attività resteranno per sempre nelle tue tasche, senza doverne versare una parte in tasse e imposte.
  4. Il supporto del governo: le autorità emiratine sostengono economicamente, con numerosi incentivi, il Paese che, oramai, è la meta più gettonata per gli investimenti esteri.
  5. Imposta personale minima o nulla: il governo di Dubai, proprio per incrementare gli investimenti nel Paese, ha eliminato le tasse, societarie e personali.

Casa a Dubai: tutto quello che devi sapere

Per vivere a Dubai, devi informarti molto bene sul luogo in cui vivere.

Ovviamente, l’emirato è una terra molto ricca e per potersi stabilire nel suo territorio, le risorse non possono mancare.

Tuttavia, a Dubai ci sono molte opportunità tra cui scegliere, per cui il tuo alloggio è al sicuro.

Molti, poi, ritengono che investire nell’immobile sia, di per sé un valido investimento: attenzione, però, il settore è molto delicato e va saputo trattare, poiché dove ci sono interessi internazionali, la fregatura è sempre dietro l’angolo.

Dal 2002, infatti, il mercato immobiliare locale è stato aperto agli expat, pertanto, un cittadino italiano come te, può acquistare una casa a Dubai.

Se, invece, preferisci vivere in un ambiente in affitto, devi tenere bene a mente questo consiglio: scegli con attenzione il quartiere dove vivere a Dubai.

No, non è un discorso legato alla criminalità: a Dubai il tasso di delinquenza è tra i più bassi al mondo, pari solamente al 4%.

La scelta del quartiere concerne solamente il costo che potresti pagare per alloggiarci.

Dubai, infatti, presenta luoghi iper esclusivi e di altissima tendenza, tra i più gettonati al mondo e, quindi, chiaramente molto costosi. Tuttavia, ci sono delle ottime zone residenziali, perfette per chi approda per la prima volta a Dubai.

 

I quartieri di Dubai: dove conviene vivere

La scelta del luogo dove abitare a Dubai è, dunque, legata principalmente al costo.

Infatti, abbiamo visto che la criminalità è assente e, inoltre, l’emirato è tutto perfettamente collegato con i mezzi pubblici, quindi non avrai comunque nessun problema negli spostamenti da casa a lavoro.

Ecco, allora i quartieri più esclusivi di Dubai, dove sicuramente vivi la magia suggestiva del Paese, ma i prezzi possono molto oscillare:

  1. Dubai Marina: una delle zone più moderne e apprezzate di tutto l’emirato e, sicuramente, molto expensive;
  2. Deira: il vecchio centro della città, molto più accessibile rispetto agli altri luoghi topici;
  3. Downtown Dubai: la città nuova, con installazioni futuristiche e il centro commerciale più grande al mondo, il Dubai Mall. Ovviamente, il flusso di persone che attraversa questo quartiere lo rende molto appetibile e, quindi, i prezzi lievitano facilmente;
  4. Bur Dubai: un altro quartiere molto antico, dove si vive la vera essenza di Dubai. Qui è possibile affittare una casa a prezzi onesti e senza troppa pretesa;
  5. Jumeirah: il quartiere marittimo più famoso di Dubai, con spiagge e luoghi di forte interesse turistico. Certamente, se ti sposti a Dubai per vivere e non per villeggiatura, potresti guardare altrove.

 

Quali sono i requisiti per comprare casa a Dubai?

Come abbiamo detto, dal 2002 gli stranieri possono comprare una casa a Dubai senza permessi speciali.

Tuttavia, ci sono delle zone riservati agli abitanti degli Emirati Arabi e dei Paesi del Golfo, pertanto, prima di acquistare casa, devi verificare di avere il diritto di comprarla.

Inoltre, una volta individuato l’immobile da acquistare, potrai fare una richiesta di mutuo, esattamente come in italia.

Una banca locale, valuterà la tua carta di identità creditizie e l’immobile da comprare.

Solitamente, la banca concede un mutuo pari all’80% del valore dell’immobile, restando a tuo carico il restante 20%.

Tuttavia, è l’istituto di credito che decide se accordarti o meno il mutuo.

Quanto costa una casa a Dubai in euro?

Secondo l’opinione diffusa, il prezzo di un immobile a Dubai è assolutamente alto.

Sì, certamente, alcuni palazzi sono esclusivi e hanno dei prezzi elevatissimi.

Tuttavia, come hai capito, Dubai offre molte opportunità, se ci si accontenta di stare in zone meno turistiche e prestigiose.

In questo caso, se vuoi comprare casa devi sapere che i prezzi si allineano a città come Napoli, mentre risultano addirittura più bassi rispetto ad altre come Roma o Milano.

Insomma, trasferirsi a Dubai conviene anche economicamente!

Se, invece, preferisci optare per un affitto, i prezzi sono un po’ differenti.

Infatti il costo di un affitto a Dubai è proporzionalmente più alto rispetto alle 3 città italiane menzionate.

Ti presento qualche dato per farti capire di cosa sto parlando:

  • Prezzo al metro quadro di una casa in centro: a Dubai 3.400€; a Roma: 6.250€;
  • Prezzo al metro quadro casa fuori dal centro: a Dubai 2.250€; a Roma 3.350€;
  • Affitto mensile appartamento bilocale in centro: a Dubai 1.420€; a Roma 1.100€;
  • Affitto mensile appartamento bilocale fuori dal centro: a Dubai 840€; a Roma 750€.

Tuttavia, devi sempre tenere presente un dato importantissimo: la vita a Dubai può avere un costo più alto, in base alle scelte e allo stile di vita che terrai, ma i guadagni sono esponenzialmente più alti rispetto che nel Bel Paese!

Quindi, in realtà potrai permetterti di vivere bene e con un ottimo lifestyle!

Oramai, hai capito che vivere a Dubai conviene! Perché? I motivi per lavorare a Dubai sono davvero molti! Ti consiglio di approfondire quali sono i migliori quartieri per vivere a Dubai!

ARTICOLO PRECEDENTEAPRIRE UNA SOCIETÀ OFFSHORE A DUBAI: COSA DEVI SAPERE